Progetto

"Immigrazione e disabilità: superare le barriere tramite l'amministrazione di sostegno"

simbolo-disabilita_828929

Nonostante l’Italia viva da diversi anni il fenomeno dell’immigrazione, di rado viene associato al tema della disabilità. Si vuole far riferimento a quelle situazioni in cui le famiglie straniere, devono affrontare, assieme all’esperienza migratoria, una situazione di disabilitá riguardante almeno un loro componente. In questi casi le famiglie non solo vivono in un contesto di debolezza dettato dallo svantaggio sociale insito nella condizione di immigrato ma devono affrontare anche le problematiche nascenti da una condizione di infermità ovvero menomazione fisica e/o psichica, anche parziale o temporanea, il che implica una sorta di “doppio svantaggio”.
La misura dell’amministrazione di sostegno può essere applicata anche ai cittadini stranieri al di là dei casi provvisori ed urgenti per i quali la legge 218/1995 prevede l’applicazione della legge italiana.
L'Associazione per l'Amministrazione di Sostegno ha elaborato un progetto di sensibilizzazione e informazione sul tema rivolto ai cittadini stranieri.
--
Il progetto prevede, oltre alla predisposizione di materiale informativo, anche l’organizzazione di incontri di in-formazione sul tema rivolti alle persone straniere che desiderano avere una prima informazione di base.
L'incontro informativo avrà luogo il giorno 16 novembre 2017 dalle 17.30 alle 19.30
La sede è la scuola professionale "L. Einaudi", via S. Geltrude 3, Bolzano.
L'incontro verrà tenuto in lingua italiana.
Per parteciparvi è necessaria la preventiva iscrizione.

Con il sostegno di:

13-03-07-logo-comune-di-bolzano

Assessorato alle Politiche Sociali e ai Giovani